TORINO CAPITALE

Francesco, Corni, Torino, Capitale,

Clicca sulle immagini per vederle più grandi

Francesco, Corni, Torino, Capitale,
Descrizione

Questo volume raccoglie in undici capitoli lo svilupo in fasi successive di Torino dall’età augustea a quella medioevale e rinascimentale quando Torino diventa capitale dello stato sabaudo. Prosegue considerando gli ampliamenti promossi dai Savoia in epoca barocca, le strutture e le scelte per elevare la città al nuovo rango che la porteranno a ben figurare nel contesto europeo. Illustra l’attività degli architetti di corte da Vitozzi, Castellamonte, Guarini, Garove e soprattutto Juvarra che, dopo il trattato di Utrecht, trasforma la città divenuta capitale del Regno di Sardegna. Gli ultimi capitoli son dedicati allo sviluppo della città dopo la bufera napoleonica quando Torino assume la guida del risorgimento italiano e si prepara a divenire nel 1861 Capitale d’Italia.

280 pagine, formato 30x30 cm, copertina rigida cartonata con cofanetto.
Tipografia Parena Editrice, (SECONDA EDIZIONE) finito di stampare nel mese di maggio 2012.



Prezzo
Prezzo di vendita55,00 €
1-4w.gif